‘Caste’ Netflix Film di Ava DuVernay: tutto ciò che sappiamo finora

caste netflix film tutto ciò che sappiamo finora

Dopo un lungo processo di sviluppo, stiamo finalmente ricevendo altre notizie sul prossimo film Netflix di Ava DuVernay Casta, basato sul libro vincitore del Premio Pulitzer di Isabel Wilkerson. Ecco tutto ciò che devi sapere finora.

Il progetto è stato rivelato per la prima volta nell’ottobre 2020, con Netflix e Deadline che dà la notizia.

Il dirigente di Netflix Tendo Nagenda ha dato il via libera al progetto, sebbene lui ha lasciato la compagnia nell’agosto 2022.

Ava DuVernay scriverà, produrrà e dirigerà il film. Il prolifico regista ha già prodotto diversi progetti Netflix Original per Netflix, tra cui 13, Quando ci vedono, e più recentemente, Colin in bianco e nero.

Oltre ai suoi progetti Netflix, ARRAY Releasing di DuVernay fa debuttare i suoi nuovi film su Netflix giorno e data con le loro uscite cinematografiche limitate. Puoi guardare oltre una dozzina di titoli dal distributore su Netflix in regioni selezionate in qualsiasi momento.


Cos’è Casta di?

Il film servirà come adattamento basato sul libro di Isabel Wilkerson. Anche l’autore di bestseller del New York Times è dietro Il calore dei nostri soli (un progetto che Netflix sta sviluppando anche con Shonda Rhimes).

Per Buone lettureecco una carrellata di Casta: Le origini del nostro malcontento e quali temi puoi aspettarti dal prossimo film Netflix:

Attraverso una struttura a più piani, Caste esamina il sistema non detto che ha plasmato l’America e racconta come le nostre vite oggi sono definite da una gerarchia di divisioni umane risalenti a generazioni precedenti. Al di là della razza, della classe o di altri fattori, esiste un potente sistema di caste che influenza la vita e il comportamento delle persone e il destino della nazione.

Collegando i sistemi di caste di America, India e Germania nazista, Isabel Wilkerson esplora otto pilastri che sono alla base dei sistemi di caste attraverso le civiltà, tra cui la volontà divina, le linee di sangue, lo stigma e altro ancora. Usando storie avvincenti su persone – tra cui Martin Luther King, Jr., Satchel Paige del baseball, un padre single e suo figlio piccolo, la stessa Wilkerson e molti altri – mostra i modi in cui l’insidiosa risacca della casta viene vissuta ogni giorno. Documenta come i nazisti studiarono i sistemi razziali in America per pianificare la loro emarginazione degli ebrei; discute perché la crudele logica della casta richiede che ci sia un gradino più basso su cui misurarsi coloro che si trovano nel mezzo; scrive dei sorprendenti costi sanitari della casta, della depressione e dell’aspettativa di vita, e degli effetti di questa gerarchia sulla nostra cultura e politica. Infine, indica i modi in cui l’America può andare oltre le separazioni artificiali e distruttive delle divisioni umane, verso la speranza nella nostra comune umanità.

copertina del libro della casta

Copertina del libro Caste: Le origini del nostro malcontento


Quando inizierà la produzione Casta per Netflix?

Dopo oltre due anni di sviluppo attivo, Netflix è finalmente pronto per iniziare le riprese del nuovo progetto.

Un casting chiamata è stata individuata all’inizio di novembre 2022 alla ricerca di un Dr. Bhimrao Ambedkar da inserire nel film affermando che “gli attori della comunità di Ambedkar sono incoraggiati a fare domanda”. Il casting afferma anche che stanno cercando anche una versione più giovane della persona per la serie, il che significa che ci saranno sicuramente salti avanti e indietro nel tempo.

casting chiamata casta netflix

Inoltre, Ava DuVernay ha recentemente aggiornato il suo profilo Instagram per includere “Fortunatamente, c’erano dei ribelli”, una famosa citazione del Dr. Babasaheb Ambedkar.

Secondo il numero 1324 di ProductionWeekly, le riprese del progetto dovrebbero iniziare il 30 novembre 2022.

Le riprese si svolgeranno principalmente a Vancouver, in Canada.


Non vedi l’ora che arrivi il nuovo film di Ava DuVernay su Netflix? Fatecelo sapere nei commenti in basso.

Mi chiamo Sarah Anderson, sono un critico cinematografico in AssociatedGamer. La maggior parte del mio tempo sto scrivendo articoli e notizie sui nuovi film pubblicati e adoro quello che sto facendo, spero che ti piaccia quello che sto facendo su AG.