Castle Of Secrets: Prologue | recensione di videogiochi

su questo gioco

Family Castle Of Secrets: Prologo |  recensione di videogiochi

Informazioni su 2 Castle Of Secrets: Prologo |  recensione di videogiochi
La maledizione dell’antica famiglia Tranton costringe la giovane Miss Susan a intraprendere un viaggio mortale, dove sta per affrontare molti abitanti del mondo dei morti, incontrare amici e nemici e ottenere risposte alle più grandi domande su chi sia. il vero assassino di tutta la sua famiglia.
Tre castelli dei segreti: prologo |  recensione di videogiochi

Mech Castle Of Secrets: Prologo |  recensione di videogiochi
“Castle of Secrets è un romanzo visivo bellissimo e avvincente che presenta molte missioni, meccaniche ed enigmi interessanti come la creazione di oggetti, l’inventario, il controllo della telecamera e il controllo del personaggio nello spazio 3D. I puzzle possono essere regolari, in cui devi collegare tra loro gli elementi corretti, oppure possono essere mini-giochi, in cui devi pensare in modo leggermente diverso Man mano che avanzi nel gioco, la complessità degli enigmi e delle missioni aumenta e risolverli non sarà possibile facile come all’inizio.
Due castelli dei segreti: prologo |  recensione di videogiochi

Il gioco offre un livello tutorial che guiderà il giocatore attraverso tutte le sue meccaniche. Goditi una bella grafica e belle animazioni. Usa tutti gli strumenti offerti dal gioco per risolvere i puzzle e i minigiochi più difficili.

Il prologo include:
– livello tutoriale
– 2 livelli completi
– Minigioco aggiuntivo
– 5 caratteri
– 10 scene tagliate
– 25 missioni

Requisiti di sistema

    Minimo:

    • sistema operativo: finestre 7+
    • Processore: 1,8 GHz
    • Memoria: RAM da 4GB
    • Grafica: 2GB
    • Magazzinaggio: 3 GB di spazio disponibile
    • Scheda audio: Diretto X
    Consigliato:

    • sistema operativo: finestre 7+
    • Processore: 2,5 GHz
    • Grafica: 4GB
    • Magazzinaggio: 3 GB di spazio disponibile
    • Scheda audio: Diretto X

Questa pagina potrebbe contenere link di affiliazione, il che significa che potremmo ricevere una piccola commissione dall’acquisto idoneo senza costi aggiuntivi per te.


Controlla il prezzo

Collegamento sorgente

Mi chiamo Tom Hopkins, sono il capo editor di AssociatedGamer. Sono un giocatore professionista e passo molto tempo a giocare ai videogiochi e a rivederli. Sono anche un giornalista e sto cercando di trovare le notizie più in voga per il nostro caro utente nei settori dei videogiochi e della tecnologia.