The Dark Pictures Anthology: The Devil in Me | recensione di videogiochi

su questo gioco

BENVENUTO A TDP ENG 2 The Dark Pictures Anthology: Il diavolo in me |  recensione di videogiochi
Una serie di giochi horror cinematografici indipendenti e ramificati dallo studio dietro Until Dawn. Facile da imparare e giocare in brevi sessioni, da solo o con gli amici. The Devil in Me è il quarto gioco della serie e il finale della prima stagione.

Un gruppo di registi di documentari riceve una chiamata misteriosa che li invita a una replica moderna del “Murder Castle” del serial killer HH Holmes. È un’opportunità troppo buona per lasciarla perdere e potrebbe essere proprio quello che stanno cercando per ottenere un interesse pubblico tanto necessario.

L’hotel è l’ambientazione perfetta per il suo nuovo episodio, ma le cose non sono come sembrano. Il team scopre di essere osservato e persino manipolato, e all’improvviso c’è molto di più in gioco oltre ai loro voti!

GIF 1 The Dark Pictures Anthology: Il diavolo in me |  recensione di videogiochi

ESPLORA THE MURDER HOTEL ITA 2 The Dark Pictures Anthology: Il diavolo in me |  recensione di videogiochi
Niente è come sembra qui e i servizi sono buoni da morire! Esplora ogni angolo del World’s Fair Hotel con le nuovissime funzionalità di fine stagione, tra cui l’inventario dei personaggi, enigmi basati su strumenti e azioni di movimento ampliate come correre, saltare e arrampicarsi.

LA TUA MORTE È IL SUO DESIGN ITA 2 The Dark Pictures Anthology: The Devil in Me |  recensione di videogiochi
Sfuggi alle subdole creazioni di un mostro malvagio che è determinato a diventare il serial killer più letale d’America e sopravvivi a elaborate “stanze del delitto” in cui la tua stessa morte è progettata dall’assassino.

GIF 2 The Dark Pictures Anthology: Il diavolo in me |  recensione di videogiochi

NON GIOCARE DA SOLO ITA 2 The Dark Pictures Anthology: Il diavolo in me |  recensione di videogiochi
Resisti a terribili prove di lealtà: rischieresti la tua stessa vita per qualcuno che ami? Le due modalità multigiocatore acclamate dalla critica sono tornate: condividi la tua storia online con un amico o punta alla sicurezza in numero grazie alla modalità offline per 5 giocatori.

Puoi superare in astuzia l’assassino e dare un’occhiata al tuo intero cast? Tutti i personaggi giocabili possono vivere o morire nella tua versione della storia.
INCONTRA LA CREW ITA The Dark Pictures Anthology: Il diavolo in me |  recensione di videogiochi
GODITI IL TUO SOGGIORNO ITA The Dark Pictures Anthology: The Devil in Me |  recensione di videogiochi
GIF 3 The Dark Pictures Anthology: Il diavolo in me |  recensione di videogiochi

Requisiti di sistema

    Minimo:

    • Richiede un processore e un sistema operativo a 64 bit
    • sistema operativo: Windows 10
    • Processore: Intel Core i5-4690K o AMD FX-8350
    • Memoria: RAM da 8GB
    • Grafica: Nvidia GeForce GTX 960, 4GB o AMD Radeon R9 380, 4GB
    • DirectX: versione 11
    • Magazzinaggio: 65 GB di spazio disponibile
    • Note aggiuntive: DA RAFFINARE
    Consigliato:

    • Richiede un processore e un sistema operativo a 64 bit
    • sistema operativo: Windows 10
    • Processore: Intel Core i5-8400 o AMD Ryzen 5 1600
    • Memoria: RAM da 12 GB
    • Grafica: Nvidia GeForce 2060 6 GB o AMD Radeon RX Vega 56, 8 GB
    • DirectX: versione 11
    • Magazzinaggio: 65 GB di spazio disponibile
    • Note aggiuntive: DA RAFFINARE

Questa pagina potrebbe contenere link di affiliazione, il che significa che potremmo ricevere una piccola commissione dall’acquisto idoneo senza costi aggiuntivi per te.


Controlla il prezzo

Collegamento sorgente

Mi chiamo Tom Hopkins, sono il capo editor di AssociatedGamer. Sono un giocatore professionista e passo molto tempo a giocare ai videogiochi e a rivederli. Sono anche un giornalista e sto cercando di trovare le notizie più in voga per il nostro caro utente nei settori dei videogiochi e della tecnologia.